Loading...

CITTÀ

Luoghi ed eventi da scoprire durante la MDW22

Milano si trasforma per il Fuorisalone tra mostre, installazioni ed eventi. La Design Week diventa occasione per scoprire luoghi della città non ancora esplorati e per conosce più da vicino l'opera di artisti e designer. Abbiamo selezionato cinque appuntamenti molto particolari da non perdere.

DI REDAZIONE CLUB MILANO

07 June 2022

Flux | Milano Design Week 2022

Nel distretto delle 5Vie, presso lo Studio Hänninen di cia Santa Marta 18, dal 7 all’11 giugno (dalle 14.00 alle 20.00) il fotografo Giovanni Hänninen presenta Flux, Human Trajectories in Architecture. Focus della mostra è il movimento inteso come vita oltreché susseguirsi di istanti di una data scena. Il moto, al centro dell’indagine, si contrappone a elementi statici, come l’architettura che diventa palco di azioni coordinate e scoordinate. Il tempo perde la frazione di secondo a cui è abitualmente legato in fotografia e si dilata per raccontarci una pièce. Le azioni dei singoli diventano flusso mostrandoci un racconto completo all’interno del quale sono intuibili traiettorie oltre che regole, abitudini e modalità d’uso di uno spazio. Ballerine senza peso, uomini e donne schiacciati tra di loro, ciclisti deformati dalla velocità, traiettorie quotidiane nella notte di un villaggio senegalese.

Flux Giovanni Hanninen

Humano | Multi Sensorial Experience

“Progettare il presente, scegliere il futuro” è il tema della Brera Design Week 2022, ma rappresenta anche il nucleo centrale della mostra digitale di Joaquín Morodo, artista spagnolo che durante il Fuorisalone espone a Milano, all’interno di un convento del Seicento. Nel Roseto Design Square di corso Garibaldi 95, dal 7 all’11 giugno, i visitatori possono immergersi in una “passeggiata” multisensoriale, visiva e sonora, affascinati da un percorso museale e da una installazione minimalista e dinamica, volta a un futuro sempre più digitale. La collezione dell’artista, esposta in “cornici digitali” LED, crea un percorso riflessivo e cromatico scandito da un racconto sonoro firmato The Glaze Friendz, band sperimentale di cui Joaquín Morodo è frontman, lead singer e co-produttore.

Joaquin Morodo

Lexus: Sparks of Tomorrow

Al Superstudio Più (Art Point) di via Tortona 27 il marchio Lexus presenta Lexus: Sparks of Tomorrow, un'installazione immersiva realizzata dal pluripremiato architetto e designer Germane Barnes in collaborazione con lo studio di illuminazione Aqua Creations, i nuovi prototipi dei finalisti del LEXUS DESIGN AWARD 2022 e il lavoro degli studenti del Royal College of Art di Londra che, per l’occasione, hanno lavorato a un progetto per una mobilità del futuro più sostenibile. Nello specifico: l’installazione ON/ – ispirata al nuovo Lexus RZ, il primo modello Lexus 100% elettrico – offre una visione di un futuro elettrificato, a zero emissioni e incentrato completamente sulla human experience.

Lexus Superstudiopiù Milano

Incontro con Formafantasma

Il 10 giugno alle ore 18.30 Triennale Milano e Fondation Cartier pour l’art contemporain presentano, durante la Milano Design Week, un incontro con i designer Formafantasma (Andrea Trimarchi e Simone Farresin). Introducono la serata Stefano Boeri, Presidente di Triennale Milano, e Grazia Quaroni, Direttore esecutivo partenariato Fondation Cartier pour l’art contemporain. Modera: Michela Alessandrini, curatrice, Fondation Cartier pour l’art contemporain. La conversazione verterà sulla visione di Formafantasma per l’exhibition design della mostra Mondo Reale, dal 15 luglio all’11 dicembre 2022. Partendo dal suo titolo evocativo, l’allestimento mira a rispondere a una domanda apparentemente semplice: cos’e? la realtà nel contesto di una mostra costruita?

Formafantasma

Marco Lodola in mostra al ME by Meliá

Inaugura venerdì 10 giugno alle ore 20:00 la mostra Lodola’s Soup dell’artista di fama internazionale Marco Lodola, massimo esponente del futurismo contemporaneo. All’interno dell’Hotel ME Meliá Il Duca di Piazza della Repubblica a Milano, l’artista in persona presenta le proprie opere che dialogheranno con gli spazi fino a mercoledì 31 agosto. Per l’occasione, l’audio design, studiato da Andrea Fumagalli autore delle basi dei Bluvertigo sin dalla loro nascita, accompagnerà gli ospiti con un dj set inedito per tutta la durata della serata. Con la partecipazione straordinaria di Sky Arte, l’evento sarà raccontato attraverso interviste e registrazioni in grande stile.

Marco Lodola mostra Milano

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 

 

In apertura, immagine del Roseto Design Square in Brera.

ARTICOLI CORRELATI


Iscriviti alla nostra newsletter
Utilizziamo i nostri cookies, e quelli di terzi, per migliorare la tua esperienza d'acquisto e i nostri servizi analizzando la navigazione dell'utente sul nostro sito web. Se continui a navigare, accetterai l'uso di tali cookies. Per saperne di più, consulta la nostra Politica sui Cookies.